giovedì 23 maggio 2024

Nel silenzio dell'aurora

Riflessioni prima del risveglio della città

Nel silenzio dell'aurora
Ascoltava il silenzio dell'aurora e riassaporava con gioia la trepidazione dei momenti più intensi. Ripensandoli e rivivendoli nella sua mente, gli sembrava che non si vivesse che per essi. E tutto ciò che di buono e gratificante avrebbe potuto fare come individuo nella sua esistenza, per quanto bello e grandioso potesse essere, avrebbe avuto un sapore diverso se non avesse potuto offrirlo alla tavola di una soave comunione tra due anime che si cercavano. 

29 novembre 2013

Visualizzazioni: 2503
Inserisci un commento
Commento
Nickname
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Codice di controllo
Digita il codice di controllo
Digita il codice di controllo
Pagine correlate
  • 7 luglio...
    Ci misuriamo tutta la vita con il mistero dell’amore. Con le grandi e travolgenti passioni e gli strazianti e laceranti distacchi
    Pubblicata il:09/07/2019
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Aurora boreale
    La ricchezza del primo momento della giornata
    Non era un luogo, era un'ora...
    Pubblicata il:24/12/2013
    Commenti
    0
  • Bollicine
    Come bollicine che lentamente si distaccano e risalgono verso la superficie, i ricordi affioravano alla sua mente per disperdersi...
    Pubblicata il:23/06/2014
    Commenti
    1
  • Campo di mais
    Era stupita dal luogo in cui l'aveva portata prendendola per mano. Rapita dal silenzio che lasciava spazio al suono delle cicale, ai latrati di un cane lontano, ai loro respiri, alle parole sussurrate...
    Pubblicata il:07/07/2015
    Voto
    4
    Commenti
    0
  • Cena per due
    Aspettava che lei si sedesse...
    Pubblicata il:24/08/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Distacchi
    Si chiedeva da quanto tempo il cuore di lei non fosse più in quella stanza
    Guardava l'orizzonte e lo sentiva nella sua carne dilaniata...
    Pubblicata il:24/07/2013
    Voto
    4
    Commenti
    0
  • Due grandi fortune
    La prima è quella di aver vissuto molte vite
    Pubblicata il:27/07/2019
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Energie inaspettate
    Quando amano davvero, gli uomini sono migliori...
    Pubblicata il:10/02/2013
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Esperienze
    Dedicato alle persone che ci hanno fatto crescere
    Questa notte ritardo al mio appuntamento con le ore del silenzio. Un silenzio che simula quiete ed invece è tuono, e pioggia scrosciante, e vento, e tempesta...
    Pubblicata il:17/11/2015
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • La mia casa
    La mia casa non è quello che c'è fuori di me
    La mia casa è fatta di poche assi...
    Pubblicata il:22/09/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • La scogliera
    Il cuore in tempesta
    Non dormiva più da ore. Guardò fuori dall'ampia vetrata inglese, dietro la testata del letto di quella casa di legno con gli smalti e la vernice divorati dalla salsedine...
    Pubblicata il:13/01/2018
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Le parole che non ti ho detto
    Nella città ferma per l’epidemia, il rumore di fondo era scomparso. Le orecchie si riabituavano al silenzio, e dai balconi soleggiati si iniziavano a percepire suoni insoliti e distanti. Il pianto di un bambino nel caseggiato di fronte. I latrati d
    Pubblicata il:15/03/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Libri che non finiscono
    Alcuni libri non finiscono con l'ultima pagina. Vengono riletti nell'anima, prima di poterli chiudere.
    Pubblicata il:04/07/2014
    Commenti
    0
  • Notti insonni
    Come la pioggia, evapora sulle braci ardenti e vola nel vento...
    Pubblicata il:25/10/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Pensieri nella notte
    Ci sono notti in cui il cuore sprofonda in tunnel silenziosi e bui, dove scorrono torrenti di parole che vorresti raccogliere con le braccia, perché al mattino non ci saranno più, ma sono come l'acqua e non riesci a trattenerle. E sorvoli su un do...
    Pubblicata il:21/04/2017
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Persone che ci fanno sentire la vita
    A volte incontriamo persone in cui ritroviamo la parte più viva di noi stessi...
    Pubblicata il:19/12/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Quello che siamo
    Siamo quello che abbiamo vissuto
    i dolori che abbiamo provato...
    Pubblicata il:25/05/2012
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Rientrando a casa
    Giornate così, come quella che stava terminando, lo facevano sentire vivo. Piene di ritmo e di cambiamenti, di cose diverse da fare e persone diverse con cui parlare. Si sentiva libero dalle noiose routine e dai tempi morti della vita in ufficio.
    Pubblicata il:10/04/2017
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Scalare la vita
    Le persone che frequento...
    Pubblicata il:19/03/2013
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Sentirsi sperduti
    Spesso era mentre guidava...
    Pubblicata il:28/09/2016
    Commenti
    0
  • Sorgenti
    Quante volte nel silenzio dell'aurora ho ascoltato il gorgoglìo di questa sorgente e mi sono affacciato all'acqua increspata, specchiandomi nel tuo viso e poi nel mio. Quante volte ho affondato le mani nell'immagine riflessa e bevuto a questa fonte,
    Pubblicata il:24/07/2017
    Commenti
    0

Giorgio Alessandrini

Analista dati delle politiche per il lavoro per la Regione Emilia-Romagna. Ex funzionario amministrativo di INA-Assitalia, poi Generali. Appassionato delle vette e del mare; di emozioni; della vita. E di politica come strumento di risoluzione dei problemi reali.

© Giorgio Alessandrini 2017
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +