giovedì 23 maggio 2024

Dopo l'uragano

Dopo l'uragano
Placato l'uragano si stringevano l'uno all'altra. 
Con le labbra le accarezzava le palpebre e il viso. 
Le rubava il respiro ancora intenso. 
Quello che provava in quell'istante dava un senso a tutti gli affanni del giorno. 
Così piccoli, in un oceano così immenso. 


______________________
Giorgio, 5 dicembre 2014

Visualizzazioni: 2588
Inserisci un commento
Commento
Nickname
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Codice di controllo
Digita il codice di controllo
Digita il codice di controllo


Voto
5
Pagine correlate
  • Addormentarsi abbracciati
    Quando il tempo insieme non bastava mai...
    Pubblicata il:04/02/2014
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Arricchirsi dello stare insieme
    Finita la cena si allungavano...
    Pubblicata il:15/01/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Bollicine
    Come bollicine che lentamente si distaccano e risalgono verso la superficie, i ricordi affioravano alla sua mente per disperdersi...
    Pubblicata il:23/06/2014
    Commenti
    1
  • Di lei sapeva quasi tutto
    Di lei sapeva quasi tutto...
    Pubblicata il:12/05/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Io non sono di nessuno...
    Io non sono di nessuno. Quante volte se lo era detto per proteggersi, sapendo che non era vero...
    Pubblicata il:12/07/2014
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • La mia casa
    La mia casa non è quello che c'è fuori di me
    La mia casa è fatta di poche assi...
    Pubblicata il:22/09/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • L'inaspettato
    Ci muove lo stupore...
    Pubblicata il:17/06/2013
    Commenti
    0
  • Magie
    Tutti hanno momenti impressi nel cuore..
    Dal momento in cui l'aveva conosciuta, solo pochi giorni prima, si sentiva incamminato verso la gioia...
    Pubblicata il:17/06/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Maternità
    Risplendono stupori...
    Pubblicata il:19/03/2013
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Notti
    Avvolti nel buio silente, sfiniti si volgono al varco che apri imperiosa ogni notte, vincendo le ultime forze.
    Pubblicata il:20/07/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Reparti dell'amore
    Nella vita, c’è chi trova un senso nella stabilità. Del luogo in cui vive, del lavoro, dell’amore, degli affetti. Il pensiero di essere circondato dalle cose che ama lo rassicura, e rappresenta le fondamenta su cui costruire il proprio futuro.
    Pubblicata il:01/11/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Rientri
    Terminano anche i viaggi più lunghi
    ora riapprodava nel suo porto, a ricucire le vele lacerate dal vento e dal tempo...
    Pubblicata il:10/10/2013
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Rifugi
    entrava nel suo mondo interiore, agli altri sconosciuto...
    Pubblicata il:23/01/2014
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • Rinascere
    Oltre il dolore, oltre l'orrore
    La attese. Fino a quando...
    Pubblicata il:14/08/2014
    Voto
    5
    Commenti
    4
  • Seduzione
    Sentirsi catturati, e catturare.
    Da ragazzo divorava l'amore....
    Pubblicata il:10/12/2015
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • Sensualità
    Quando immagino la sensualità dell'amore, essa ha la luminosità dei tuoi occhi, la fragranza della tua voce, l'erotismo della piega delle tue labbra. Ha le piccole imperfezioni dei nostri corpi vissuti, proprio per questo ancora più belli e natu
    Pubblicata il:04/08/2021
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • Stare insieme
    Beata l'età in cui due giovani non hanno bisogno di elettrodomestici, ma solo di stare insieme anche quando si lavano i piatti.
    Pubblicata il:17/09/2014
    Commenti
    0
  • Tramonto sull’oceano atlantico
    Sera del 22 maggio
    All’orizzonte, una striscia di nuvole dove il sole muore...
    Pubblicata il:22/05/2022
    Commenti
    0
  • Una strada senza locande
    Lei si abbandonava alle sue attenzioni e alla sua voce...
    Pubblicata il:26/03/2014
    Voto
    5
    Commenti
    1

Giorgio Alessandrini

Analista dati delle politiche per il lavoro per la Regione Emilia-Romagna. Ex funzionario amministrativo di INA-Assitalia, poi Generali. Appassionato delle vette e del mare; di emozioni; della vita. E di politica come strumento di risoluzione dei problemi reali.

© Giorgio Alessandrini 2017
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +