sabato 22 giugno 2024

Ti ho sognato

Ti ho sognato
Stanotte ti ho sognato. Eravamo in intimità. I sogni sono così, non controllabili, e non sarebbe una gran notizia. La diventa e te ne parlo per la dolcezza che c’era dentro, per i tantissimi momenti vissuti insieme che hanno costruito la naturalezza di questo sogno. 

C’era il ricordo del nostro primo incontro, fatto di conversazione discreta e pudore. Delle nostre anime erranti e devastate da amori finiti o deludenti, e il contrasto con l’incanto che provavo per la tua fiorente bellezza, un incanto che sembrava riportarmi in superficie mentre annaspavo nei gorghi del dolore. 
C’erano le mille risate che ti ho sentito fare anche per cose che a me non facevano ridere, che ti rendevano gioiosamente bella nel tuo combattere con la vita, e rasserenavano il mio animo. 
C’era il ricordo di quell’inespresso desiderio di te, così assetato di assoluto e liberazione, che ha accompagnato e combattuto la mia educata amicizia. 

C’era tutto questo, nel sogno. E animava una serenità del conversare a distanza di anni, ora che gli occhi e i corpi non sono più gli stessi e ci si può accarezzare e abbracciare solo per affetto e bene. Ma il sogno ha voluto anche altro: che si rincontrassero i cuori in una dolce intimità. 
Allora lentamente siano rimasti nudi, siamo stati anime. Ho sentito e guardato il tuo respiro, cercandolo a lungo. E poi ti ho accolto a riposare dentro il mio cuore, in una serenità piena di pace.

_____________________________
Giorgio Alessandrini, 10 aprile 2024

Visualizzazioni: 174
Inserisci un commento
Commento
Nickname
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Codice di controllo
Digita il codice di controllo
Digita il codice di controllo
Pagine correlate
  • Carboni ardenti
    Le perdite arricchiscono sempre, ma non subito. All’inizio svuotano, bruciando entusiasmo ed energie che si disperdono senza scaldare. Col tempo lasciano braci e fertilità. A me la vita ha insegnato ad ascoltare il mio silenzio interiore.
    Pubblicata il:14/01/2022
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Irresistibile connessione
    Non era adatto a lei. Troppo selvatico. Spariva per giorni. Inaccettabile. Combatteva con tutte le sue forze, ma la notte bramava di restare senza fiato per i suoi baci.
    Pubblicata il:20/03/2024
    Commenti
    0
  • L' attenzione
    In mezzo a voragini di banalità, brillavano nei social alcune gemme tra paesaggi grigi e noiosi. Disarmanti sorrisi che nascondevano un dolore. Occhi pieni di energia e passione che rivelavano la voglia del prepotente ritorno alla vita.
    Pubblicata il:25/01/2023
    Commenti
    0
  • L' invito
    Indossava un vestito semplice. Niente preziosità. Solo raffinati ornamenti, perché la bellezza che intendeva esibire in quell’ incontro era interiore
    Pubblicata il:13/04/2023
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • La verità, vi prego, sull'amore...
    Si accomodò sulla poltrona accanto. La lampada a stelo orientata verso di lui ne illuminava la figura ma non il viso, che tuttavia aveva intuito serio e riflessivo. - Papà, dimmi qualcosa di vero sull’amore - sussurrò lentamente
    Pubblicata il:02/11/2023
    Commenti
    0
  • Letture
    La lampada a stelo aveva un paralume a tronco-cono, stretto in alto e largo alla base. Il tessuto era spesso, ma con l’interno chiaro. L’effetto era quello di una luce calda e accogliente proiettata sulla comoda poltrona in pelle anticata, e la sem
    Pubblicata il:21/05/2023
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Magie
    Tutti hanno momenti impressi nel cuore..
    Dal momento in cui l'aveva conosciuta, solo pochi giorni prima, si sentiva incamminato verso la gioia...
    Pubblicata il:17/06/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Notte in barca
    La dolcezza di sentirsi in un altro cuore
    La giornata era stata limpida e intensa. Usciti dal riparo della baia, un vento teso e sferzante muoveva un mare che non era agitato, ma avrebbe reso il giro a vela impegnativo e non rilassante. Tuttavia, le condizioni non erano preoccupanti, e l’e
    Pubblicata il:09/08/2023
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Ritorni
    Rincontrare noi stessi, per come eravamo.
    Tornava, di tanto in tanto. Di notte, senza preavviso. Entrava in sogni senza trama...
    Pubblicata il:13/10/2013
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Sensualità
    Quando immagino la sensualità dell'amore, essa ha la luminosità dei tuoi occhi, la fragranza della tua voce, l'erotismo della piega delle tue labbra. Ha le piccole imperfezioni dei nostri corpi vissuti, proprio per questo ancora più belli e natu
    Pubblicata il:04/08/2021
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • Stare insieme
    Beata l'età in cui due giovani non hanno bisogno di elettrodomestici, ma solo di stare insieme anche quando si lavano i piatti.
    Pubblicata il:17/09/2014
    Commenti
    0
  • Tramonto sull’oceano atlantico
    Sera del 22 maggio
    All’orizzonte, una striscia di nuvole dove il sole muore...
    Pubblicata il:22/05/2022
    Commenti
    0

Giorgio Alessandrini

Analista dati delle politiche per il lavoro per la Regione Emilia-Romagna. Ex funzionario amministrativo di INA-Assitalia, poi Generali. Appassionato delle vette e del mare; di emozioni; della vita. E di politica come strumento di risoluzione dei problemi reali.

© Giorgio Alessandrini 2017
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +