giovedì 23 maggio 2024

Campo di mais

Campo di mais
Era stupita dal luogo in cui l'aveva portata prendendola per mano. Rapita dal silenzio che lasciava spazio al frinire delle cicale, ai latrati di un cane lontano, ai loro respiri, alle parole sussurrate. Incantata da come la calura insopportabile fosse rimasta fuori da quella pace, e una fresca brezza li raggiungesse all'ombra delle piante di quel campo di mais. 
Si abbandonava agli spicchi di cielo, al rumore delle foglie e al profumo della terra; ai loro corpi nudi stesi sui loro stessi vestiti, al loro desiderio, alla dolcezza della bocca che la cercava e delle mani che la accarezzavano. Dimenticava tutto vivendo la passione di quel momento. Avvolta dalle sue dolci attenzioni, alle quali donava tutto il suo piacere. 

7 luglio 2015

Visualizzazioni: 2582
Inserisci un commento
Commento
Nickname
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Codice di controllo
Digita il codice di controllo
Digita il codice di controllo


Voto
4
Pagine correlate
  • 7 luglio...
    Ci misuriamo tutta la vita con il mistero dell’amore. Con le grandi e travolgenti passioni e gli strazianti e laceranti distacchi
    Pubblicata il:09/07/2019
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Calore di un abbraccio
    La avvolse nel suo abbraccio da dietro, offrendole il calice di Pinot fresco che aveva in mano. Lei lo posò. Non era del vino che aveva bisogno, ma del calore di quelle braccia calde e accoglienti...
    Pubblicata il:16/02/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Cena per due
    Aspettava che lei si sedesse...
    Pubblicata il:24/08/2015
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Due grandi fortune
    La prima è quella di aver vissuto molte vite
    Pubblicata il:27/07/2019
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Esperienze
    Dedicato alle persone che ci hanno fatto crescere
    Questa notte ritardo al mio appuntamento con le ore del silenzio. Un silenzio che simula quiete ed invece è tuono, e pioggia scrosciante, e vento, e tempesta...
    Pubblicata il:17/11/2015
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Grostè - Pietra Grande
    Costa fatica e non regala ricchezze materiali, perciò non è di moda. Ma nella vita c’è sempre un modo per guardare lontano.
    Pubblicata il:08/07/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Il silenzio vero
    Non sai cos’è il silenzio finché non vai sulle cime.
    Pubblicata il:15/08/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • La scogliera
    Il cuore in tempesta
    Non dormiva più da ore. Guardò fuori dall'ampia vetrata inglese, dietro la testata del letto di quella casa di legno con gli smalti e la vernice divorati dalla salsedine...
    Pubblicata il:13/01/2018
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Le parole che non ti ho detto
    Nella città ferma per l’epidemia, il rumore di fondo era scomparso. Le orecchie si riabituavano al silenzio, e dai balconi soleggiati si iniziavano a percepire suoni insoliti e distanti. Il pianto di un bambino nel caseggiato di fronte. I latrati d
    Pubblicata il:15/03/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Libri di vetta
    Si erano messi in cammino a metà pomeriggio. L’idea era di arrivare al rifugio in tempo per la cena, andare a dormire presto e verso le sei del mattino iniziare l’avvicinamento alla parete. Il meteo dava bel tempo e non si vedevano rischi ...
    Pubblicata il:01/03/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Magie
    Tutti hanno momenti impressi nel cuore..
    Dal momento in cui l'aveva conosciuta, solo pochi giorni prima, si sentiva incamminato verso la gioia...
    Pubblicata il:17/06/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Nel silenzio dell'aurora
    Riflessioni prima del risveglio della città
    Ripensandoli e rivivendoli nella sua mente, gli sembrava che non si vivesse che per essi...
    Pubblicata il:29/11/2013
    Commenti
    0
  • Notti
    Avvolti nel buio silente, sfiniti si volgono al varco che apri imperiosa ogni notte, vincendo le ultime forze.
    Pubblicata il:20/07/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Notti in Namibia
    L'immensità dell'universo parte da noi
    Più la osservava, e più quell’immensa cicatrice del firmamento gli sembrava una porta d’accesso per l’universo. La mente si spalancava alla luce. Le idee, che nel buio cittadino soffrivano costrette e confuse in spazi angusti, ora si distanziavano...
    Pubblicata il:26/10/2019
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Notti insonni
    Come la pioggia, evapora sulle braci ardenti e vola nel vento...
    Pubblicata il:25/10/2016
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Percorsi silenziosi
    Scopriva sé stesso allontanandosi dal quotidiano per seguire il suo istinto lungo vie inesplorate. A volte lo conducevano ...
    Pubblicata il:28/12/2016
    Commenti
    0
  • Ritorni
    Rincontrare noi stessi, per come eravamo.
    Tornava, di tanto in tanto. Di notte, senza preavviso. Entrava in sogni senza trama...
    Pubblicata il:13/10/2013
    Voto
    5
    Commenti
    2
  • Seduzione
    Sentirsi catturati, e catturare.
    Da ragazzo divorava l'amore....
    Pubblicata il:10/12/2015
    Voto
    5
    Commenti
    1
  • Un fiore nuovo da accudire
    Quando i miei occhi vedevano solo arido deserto, il tuo cuore fu un fiore nella sabbia. Il mio, acqua traboccante.
    Pubblicata il:21/04/2016
    Commenti
    0
  • Una giornata particolare
    Aveva accolto l’invito per due giorni di mare come una liberazione. Il desiderio di evadere da quella cappa di tristezza e timore, che aveva invaso la città come una nebbia nel cuore...
    Pubblicata il:11/09/2020
    Voto
    5
    Commenti
    0
  • Viaggi solitari
    Lunghi giorni di distanza, e ora potevano rivedersi. Lei chilometri di strada. Lui migliaia nel cuore, per ritrovarsi lontanissimo da dove era partito. Ne immaginava e desiderava la pelle e il respiro. Le parole e i racconti sarebbero diventati ve...
    Pubblicata il:09/08/2016
    Commenti
    0

Giorgio Alessandrini

Analista dati delle politiche per il lavoro per la Regione Emilia-Romagna. Ex funzionario amministrativo di INA-Assitalia, poi Generali. Appassionato delle vette e del mare; di emozioni; della vita. E di politica come strumento di risoluzione dei problemi reali.

© Giorgio Alessandrini 2017
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +